Migliorare l’intelligenza dei gruppi

di Cass R. Sunstein e Reid Hastie


Aprile 2015

prezzo 5,00


Invece di aggregare le conoscenze e il buon senso dei propri membri, i gruppi spesso portano a commettere errori più gravi di quelli che commetterebbero i singoli membri. È un problema, dicono gli autori, di segnali informativi fuorvianti e di pressioni reputazionali che spingono ad adeguarsi. Per evitarlo, i leader possono strutturare le decisioni dei gruppi per accrescerne le probabilità di successo. Questo articolo vi spiega come fare. 

 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Hbr Italia

Caratteri rimanenti: 400

Edizione Digitale

Leggi Hbr Italia
anche su tablet e computer

Newsletter

Lasciaci la tua mail per essere sempre aggiornato sulle novità di HBR Italia