ORGANIZZAZIONE

Tre regole per rendere un’azienda veramente grande

Da una ricerca per trovare dati affidabili sulle ragioni dell’eccellenza di un’organizzazione emergono linee guida di una sorprendente semplicità

MICHAEL E. RAYNOR E MUMTAZ AHMED

Aprile 2013

LE STRATEGIE E I CONSIGLI di management per i dirigenti d’impresa nella maggior parte dei casi sono poco affidabili o poco pratici. Il motivo è che i leader sottovalutano il ruolo della fortuna. I grandi esperti cercano di ricavare indicazioni chiare dall’esperienza di aziende che hanno ottenuto risultati straordinari, ma che possono essere niente più che capricci della sorte. I dirigenti parlano con fierezza dei successi della loro azienda quando magari si tratta unicamente di coincidenze fortunate. Sfortunatamente, non c’è quasi nessuno che fornisca risposte scientificamente credibili alle domande di qualsiasi dirigente d’impresa su cosa si deve fare per ottenere risultati eccezionali. Quali aziende vale la pena di studiare? Che cosa le distingue dalle altre? Come fare per seguire il loro esempio? Frustrati per la mancanza di ricerche rigorose, abbiamo intrapreso uno studio statistico su migliaia di aziende e abbiamo visto che alcune centinaia di esse avevano ottenuto risultati sufficientemente...

Hai ancora 3 articoli gratis. Clicca qui per leggere questo l'articolo.

oppure Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Hbr Italia

Caratteri rimanenti: 400

3 / 3

Free articles left

Abbonati!