SPECIALE / I SEGRETI DEI GRANDI TEAM


Dare il massimo quando più conta

Perché i grandi team danno il meglio di sé sotto pressione

Heidi K. Gardner

Aprile 2012

Un team di auditor di una Big Four della revisione contabile si mette entusiasticamente al lavoro su un piccolo progetto presso un'azienda che produce componenti per macchine industriali. «Non rende molto», dice Claire, la project leader, nella riunione introduttiva, «ma rappresenta una buona opportunità di sviluppo». I membri del team si dividono il lavoro in modo che ognuno possa fare esperienza in un nuovo ambito. Mitch, quello che ha più familiarità con il cliente, suggerisce un metodo innovativo di rilevazione dei costi delle materie prime che si addice particolarmente all'approccio usato dall'azienda cliente nella gestione dei semilavorati. Concordano tutti nel riconoscere che è una grande opportunità con cui cimentarsi. E all'inizio sembra andare tutto per il verso giusto. Alcune settimane dopo, Claire annuncia che Fred, il direttore finanziario dell'azienda cliente, «ci sta addosso», probabilmente perché vuole difendere la sua traballante posizione. Ha chiesto ripetutamente al capo di Claire di coinvolgerlo...

Hai ancora 3 articoli gratis. Clicca qui per leggere questo l'articolo.

oppure Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Hbr Italia

Caratteri rimanenti: 400

3 / 3

Free articles left

Abbonati!