Settembre 2016

Effetto scandalo

I dirigenti che hanno in curriculum aziende colpite da scandali sono penalizzati nel mercato del lavoro, anche quando è chiaro che non hanno avuto nulla a che vedere con le malversazioni. Poiché l’effetto scandalo è duraturo, un’azienda da cui si è usciti da molto tempo può continuare a condizionare la mobilità lavorativa successiva delle persone che ci hanno lavorato, per tacere della retribuzione.In generale i dirigenti colpiti da questo effetto sono pagati quasi il 4% in meno dei loro pari. Come scrivono gli autori, questo rischio non può essere controllato ma è possibile e doveroso tenerne conto.

Tre sono le mosse che aiutano a sopravvivere a uno scandalo aziendale:

Essere franchi. Trasparenza e assoluta sincerità sono fondamentali per superare lo stigma. Le società che selezionano dirigenti svolgono la due diligence sui candidati e possono aiutare ad elaborare un racconto chiaro, completo e succinto da utilizzare in fase di assunzione.

“Assorbire” reputazione e legittimazione dalla propria rete, dimostrando la propria innocenza per associazione.

Svolgere un “lavoro riabilitativo”, in cui si eccelle così chiaramente da creare una storia convincente in grado di competere con quella dello scandalo.

prezzo 5,00

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500

Temi più seguiti

Partner center