Come Indra Nooyi ha trasformato la logica di progettazione in strategia

Il CEO Indra Nooyi ritiene che ogni prodotto PepsiCo debba coinvolgere il cliente in modo così diretto e personale da farlo innamorare. Così nel 2012 ha assunto il noto designer Mauro Porcini come chief design officer. Nooyi dice che ora il design thinking informa praticamente tutto ciò che l'azienda fa, dalla creazione dei prodotti, alla presentazione in negozio e all'interazione con il consumatore dopo l'acquisto. 

Un esempio evidente di design thinking è Pepsi Spire, la fontana digitale che dà ai consumatori un'esperienza visiva della miscelazione personalizzata della bevanda prima di erogarla. Il design thinking è parte integrante anche di ciò che secondo Nooyi spinge le donne ad adottare Mountain Dew Kickstart - con la sua lattina sottile, la maggiore percentuale di succo e il basso apporto calorico - come un prodotto «da portarsi in giro».

Ma secondo Nooyi il design non ha a che fare soltanto con il modo in cui il prodotto appare. Sostiene infatti che sotto la sua guida PepsiCo ha prodotto «un grande valore per gli azionisti» perché con le sue linee “good for you” e “fun for you” ha saputo offrire ai consumatori autentiche alternative e perché lei ha guidato la forza lavoro ad adattarsi strategicamente alle aspirazioni in costante evoluzione della clientela.

prezzo 5,00

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500

Temi più seguiti

Partner center