L’economia del rischio morale

L’amministrazione Obama e la Federal Reserve Bank assieme alle loro controparti nel resto del mondo stanno facendo tutto il possibile per allentare la stretta creditizia che è iniziata nell’autunno del 2008. Ma queste misure, dice l’autore, non fanno altro che far vedere fino a che punto le bolle immobiliare e dei derivati abbiano deformato l’economia e il sistema finanziario globale.I primi effetti dei salvataggi consisteranno in un aumento drammatico dell’entità e dei costi dell’indebitamento pubblico, e questo avrà serie conseguenze inflazionistiche. E non meno importante sarà la trasformazione della banca centrale in quella bad bank che viene indicata come la soluzione della crisi. In che misura queste misure si riveleranno disastrose dipenderà da quanto la nostra propensione al rischio verrà incrementata o diminuita dai salvataggi in corso.Titolo originale: The Moral Hazard Economy, HBR, July-August 2009.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500

Temi più seguiti

Partner center