RISORSE UMANE

L'organizzazione troppo impegnata

L'organizzazione troppo impegnata


Inserire le persone in più team contemporaneamente può consentire un uso più efficiente del tempo e delle risorse umane nonché un migliore approccio alla soluzione di problemi complessi e alla condivisione delle conoscenze tra i vari gruppi. Tuttavia il conflitto di priorità e altri generi di tensioni possono creare nei team che hanno membri condivisi più difficoltà nel rispettare la tabella di marcia. Spesso ne soffre la coesione del gruppo e le persone divise tra molteplici impegni concomitanti vanno incontro a rischio di burnout.
Grazie al loro ampio lavoro di ricerca e di consulenza, gli autori hanno individuato diverse modalità con cui i responsabili, sia a livello di team che di organizzazione, possono ridurre i costi del multiteaming e capitalizzarne meglio i vantaggi. Il team leader dovrebbe avviare bene il gruppo in modo da creare rapporti di fiducia e familiarità, mappare le competenze di ogni membro, gestire con attenzione i tempi insieme agli altri team e motivare le persone sottolineando le opportunità di apprendimento. I responsabili dell’intera organizzazione dovrebbero concentrarsi su mappatura e analisi degli schemi di sovrapposizione tra vari team, promuovere il flusso di conoscenze tra essi e attutire gli shock da cui potrebbero essere colpiti.
Tutto ciò comporta un significativo investimento di tempo e impegno. Ma le organizzazioni pagano un prezzo molto più alto se nella foga di inseguirne i vantaggi trascurano i rischi del multiteaming.

prezzo 5,00

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500

Temi più seguiti

Partner center