Strategia

Sconfiggere il burnout

Sconfiggere il burnout

Se lo stress fa parte della vita professionale, pressioni estreme e continuative possono condurre a quello stato di sfinimento che chiamiamo burnout.
Tre i sintomi che lo caratterizzano: esaurimento, cinismo (prendere distanza dal lavoro) e inefficienza (senso di incompetenza e di mancanza di risultati). Gli studi collegano il burnout a molti problemi di salute, tra cui ipertensione, disturbi del sonno, depressione e abuso di sostanze. Esso può inoltre interferire con le relazioni e le prospettive di carriera.
Risolvere una condizione di questo genere richiede spesso cambiamenti a livello della posizione lavorativa, del team o dell’organizzazione. Vi sono tuttavia passi verso la guarigione e la prevenzione che la singola persona può intraprendere per conto proprio: dare priorità alla propria salute, cambiare prospettiva in modo da capire quali aspetti della situazione sono immodificabili e quali invece no, ridurre l’esposizione alle attività e alle relazioni più stressanti e ricercare rapporti interpersonali che siano di aiuto.
Per salvaguardare dal burnout i membri del proprio team è importante: insistere sui momenti di riposo e di recupero, fissare limiti realistici al carico di lavoro, potenziare il senso di controllo sul proprio lavoro, fornire riconoscimenti significativi e chiedere alle persone di quale aiuto o formazione hanno bisogno per raggiungere il successo.

prezzo 5,00

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500

Temi più seguiti

Partner center