Il fattore umano nella cybersecurity: lezioni dal Pentagono

Il fattore umano nella cybersecurity: lezioni dal Pentagono

Gli attacchi informatici sono in crescita e la causa non sta tanto nell'inadeguatezza delle tecnologie, quanto negli errori di amministratori e utilizzatori della rete. Diventare un’organizzazione ad alta affidabilità – come sta facendo l’apparato militare americano – è possibile. Serve una cultura della “difettosità zero” adottando sei principi: integrità, profondità delle conoscenze, rigoroso rispetto delle procedure, rinforzo energico, atteggiamento indagatore e formalismo nella comunicazione.

 

 

 

 

prezzo 5,00

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500

Temi più seguiti

Partner center