Come intraprendere un cambiamento complesso

Nella carriera dei dirigenti ambiziosi che operano in settori dinamici e globalizzati, i grandi cambiamenti sono all'ordine del giorno: un nuovo ruolo, una nuova azienda, un nuovo settore, una nuova sede geografica. Lo è anche la necessità di adattarsi continuamente a nuove tecnologie, nuovi colleghi e collaboratori, nuove strategie e nuovi modi di pensare e di comportarsi. E tuttavia anche professionisti navigati si trovano in difficoltà in questi frangenti. La ricerca nel campo del management ha molto da dire su come affrontare l'evoluzione di un'azienda, ma quando si tratta di cambiamenti personali non c'è nessuna via maestra che garantisca il successo. Lavorando negli anni con dirigenti e studenti di MBA l'autrice ha sviluppato un quadro concettuale che li aiuti a pensare il cambiamento. Bisogna tenere conto delle Sette C:

complessità: considerare tutti gli aspetti della situazione che muta; chiarezza: analizzare e mettere in ordine di priorità questi aspetti; fiducia (confidence): essere convinti di poter portare a termine il cambiamento con successo; creatività: far emergere tutte le possibili soluzioni innovative ai problemi che si presentano; impegno (commitment): avviare operativamente la realizzazione del cambiamento; consolidamento: lasciarsi alle spalle l'identità precedente per adottare la nuova; e cambiamento: vivere dentro il cambiamento e le sue conseguenze.

prezzo 5,00

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500

Temi più seguiti

Partner center