“Cerco di scatenare nuove idee”

A 57 anni Christine Lagarde ha già ricoperto importanti posizioni a livello governativo, nel settore pubblico e ora in quella grande istituzione globale che è il Fondo Monetario Internazionale, di cui è diventata direttore generale nel 2011. Il momento era doppiamente sfidante per assumere il comando. Il predecessore, Dominique Strauss-Kahn era invischiato in uno scandalo e l’economia globale era ancora nella tempesta.

In questa intervista col direttore di HBR Adi Ignatius, Lagarde parla di ciò che serve per essere un leader efficace, della differenza fra stili di leadership “al maschile” e “al femminile” e di ciò che le donne portano sul tavolo in tempi di crisi, delle idee per rafforzare il FMI e delle opportunità per il Fondo e per i governi mondiali per creare un’economia globale più dinamica.

prezzo 5,00

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500

Temi più seguiti

Partner center