Smettete di sottovalutare la vostra influenza

Tendiamo continuamente a sottovalutare la nostra influenza. Non proponiamo idee al capo e non chiediamo aiuto ai colleghi perché abbiamo paura di un rifiuto.  Così finisce che perdiamo delle opportunità perché non abbiamo fiducia nella nostra capacità di persuasione. Ma probabilmente i nostri capi e i nostri pari sono più ricettivi di quanto crediamo. Generalmente per le persone, capi compresi, è più difficile dire di no che di sì. Allora la prossima volta che avete una richiesta o una proposta da fare ricordatevi che siete più convincenti di quanto pensate:

Chiedete. Non pensate che sia inutile.

Chiedete in maniera diretta. Non buttate lì degli accenni; le persone reagiscono meglio a una richiesta diretta. 

Tornate alla carica e chiedete di nuovo. Non date per scontato che si debba lasciar perdere perché vi è stato detto di no in precedenza. In un secondo tempo c’è più probabilità che le persone dicano di sì. Soprattutto se si sentono in colpa per non averlo fatto prima.  

Tratto da “You’re Already More Persuasive than You Think” di Vanessa K. Bohns. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500

Temi più seguiti

Partner center