Come chiedere un appuntamento a (più o meno) chiunque

Tutti sono occupati. Quindi se chiedete un appuntamento a una persona che non conoscete, fate come se doveste presentarvi all’amministratore delegato. Ponetevi le seguenti domande e rispondete: perché dovrebbe parlare con me? Come posso rendermi credibile in anticipo? Quali vantaggi può procurargli/le un incontro di persona con me? 

Se volete portare a casa un appuntamento, non presumente che l’altra persona voglia entrare in contatto con voi, è una cosa che va prima appurata. Nel messaggio iniziale fornite una valida ragione per incontrarvi e avanzate una richiesta modesta: magari non di pranzare insieme, ma qualcosa di meno cui sia più facile acconsentire. 

Se avete un contatto comune, fate in modo che sia lei o lui a presentarvi. Questo facilita l’essere percepiti come colleghi piuttosto che come sconosciuti che impongono la propria presenza e portano via tempo.

 

Tratto da "Score a Meeting with Just About Anyone", di Dorie Clark.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500

Temi più seguiti

Partner center