Sfatiamo qualche mito della pianificazione strategica

 

Spesso la pianificazione strategica si riduce a decidere che cosa non fare. E tuttavia continua a essere affetto da tre miti: 

Mito n. 1: la produttività sopra ogni cosa. Produttività significa fare cose. Pianificare strategicamente significa fare bene le cose giuste. Il che implica rinunciare a farne altre.

 Mito n. 2: strategia significa individuare quello che è “importante”. Tutti i progetti sono importanti per qualcuno e tutte le organizzazioni hanno più progetti importanti di quanti ne possano realizzare. Il pianificatore strategico deve decidere dove concentrare gli sforzi.

Mito n. 3: si tratta solo di dare una prospettiva. La riflessione strategica deve portare a decisioni applicabili. Tocca al leader definire che cosa il suo team farà e che cosa non farà, e poi attenersi a questo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500

Temi più seguiti

Partner center