Il bonus che i dipendenti apprezzano di più

 

Dare ai dipendenti un po’ di soldi in più da spendere su quello che vogliono rende più felice il posto di lavoro? Sorprendentemente, ricompense finanziarie individuali possono andare a detrimento del morale; possono far aumentare gelosie e competizione e danneggiare le dinamiche di gruppo. Prendete in considerazione, invece, di passare a programmi più altruistici, nei quali date ai dipendenti gli stessi bonus ma con un caveat: una parte va spesa in un contributo “sociale” che avvantaggi altri, come per esempio un’istituzione caritatevole. 

In un’azienda che ha dato ai dipendenti dei voucher di questo tipo e li ha incoraggiati a dare un contributo a una causa di loro scelta, i dipendenti hanno riferito di essere più soddisfatti del loro lavoro e in generale più felici. Un’altra organizzazione ha chiesto ai dipendenti di premiarsi vicendevolmente: qualcuno ha comprato vino o cioccolato, un team ha comprato una pignatta per poi frantumarla allegramente tutti insieme. Bonus di natura sociale si sono tradotti in regali che hanno aumentato l’esperienza condivisa e i gruppi che li hanno ricevuti hanno avuto prestazioni migliori di quelli che hanno ricevuto denaro da spendere per proprio conto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500

Temi più seguiti

Partner center