Non essere un pessimo capo

 

Si può essere un pessimo capo in molti modi diversi. I peggiori fanno cose orride come rimproverare le persone in pubblico o prendersi il merito di un lavoro altrui. Ma voi dovreste fare attenzione anche alle seguenti, forse meno ovvie, infrazioni: Non sapere ispirare gli altri. Un cattivo capo è spesso descritto come passivo o apatico. Per motivare i vostri dipendenti dovete portare al lavoro energia ed entusiasmo. Non prendere provvedimenti per prestazioni mediocri. Quando accettate un lavoro mediocre, compromettete la produttività. Fissate obiettivi difficili in modo da non consentire inconsapevolmente che le vostre persone si limitino a bordeggiare. Rifiutare di stabilire la direzione. Dei leader deboli hanno una visione nera del futuro, non sanno che direzione prendere con precisione e hanno poca voglia di programmare. Date ai vostri subordinati un chiaro sentiero da percorrere.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500

Temi più seguiti

Partner center