Per diventare leader più creativi, pensate in piccolo

Di quale tipo di leadership abbiamo bisogno oggi?

È questa la domanda che ho posto di recente, aprendo un seminario di una giornata a cui ha partecipato un gruppo di donne dirigenti di una grande azienda di tecnologia della costa occidentale degli Stati Uniti. E nel corso dell'ultimo anno ho posto questa stessa domanda a migliaia di professionisti in contesti analoghi in tutto il paese. Solo pochi giorni fa, a Portorico ho fatto nuovamente questa domanda in una riunione di dirigenti d'azienda e, ancora una volta, ho sentito più o meno le stesse cose.Le risposte, di gran lunga, più frequenti? Adattabile, flessibile e innovativa.Dato che viviamo con un sentimento quasi onnipresente di turbolenza in ogni aspetto della nostra vita, il significato di leadership che viene più spesso in mente è quello di un mezzo che ci consenta di affrontare il caos. Questo è il nocciolo della questione: creatività ludica.Secondo la mia esperienza, oggi più che mai la gente sente la necessità di un maggiore controllo.

Quando avete siete convinti di avere il potere di trovare nuovi modi di fare le cose – ossia, quando avete la fiducia e la competenza per produrre cambiamenti significativi – allora avrete una minore probabilità di cedere all’ansia provocata dal non sapere come gestire gli ostacoli che è potreste incontrare lungo il proprio percorso.La cosa più essenziale per noi - nell’universo di Global Leadership 2.0 - è la capacità di essere leader creativi. La vera buona notizia è che potete imparare a diventare leader più creativi sia nel lavoro - qualunque sia la vostra posizione - sia nel resto della vostra vita, e a ottenere un più forte senso di controllo della turbolenza.La leadership è la capacità di mobilitare le persone verso obiettivi ritenuti di valore; in altre parole, la capacità di produrre un cambiamento sostenibile - sostenibile, in quanto è un bene per voi e per le persone a cui più tenete.Essere innovativi, agire con creatività, significa sperimentare come è possibile fare le cose. Le innovazioni che sono perseguite dai partecipanti al mio seminario sulla Total Leadership sono destinate a migliorare il loro rendimento non solo sul lavoro ma anche a casa, nella loro comunità e nella vita privata (mente, corpo e spirito), coordinando meglio queste diverse parti della vita.

Io definisco questi risultati un successo su quattro fronti.Questi brevi esperimenti potrebbero provare un nuovo modo di delegare; ridurre il rumore di fondo rinunciando per un momento alla tecnologia; condividere con gli altri la propria visione di quale tipo di mondo si sta costruendo; esercitarsi regolarmente per ridurre lo stress e migliorare l’attenzione. Sono solo alcune delle piccole vittorie che i dipendenti dell’azienda di tecnologia della costa occidentale e i dirigenti a PortoRico stavano cercando di ottenere quando abbiamo terminato il nostro seminario. Ma lo scopo più grande era quello di acquisire una maggiore padronanza della capacità di guidare il cambiamento. Perché quando la sperimentazione finisce, inizia l'apprendimento vero, attraverso la riflessione su cosa ha funzionato e cosa no nel tentativo di realizzare qualcosa di nuovo.

Un avvertimento: se non state riuscite a migliorarvi continuamente nel superare i tre principali fattori inibitori della creatività - la paura del fallimento, la paura di sembrare egoisti e l'ignoranza di ciò che è possibile fare - allora state perdendo l'opportunità di rafforzare la vostra capacità di ottenere il controllo in un mondo sempre più incerto.E allora: quali piccole vittorie state perseguendo in questi giorni? Come potete migliorare la vostra capacità di essere creativi e di avere una maggiore capacità di adattarvi alla realtà in rapida trasformazione della vostra vita e del lavoro?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500

Temi più seguiti

Partner center