Di chi ci si può fidare?

 

Il successo nel business richiede senza dubbio che ci sia un po’ di volontà di cooperare riponendo fiducia negli altri. La questione è: quanta fiducia e in chi? Decenni di ricerche scientifiche mostrano quanto le persone stiano attente a decidere se dare fiducia o meno e che questo modo di agire è solo di poco migliore dell’affidarsi al caso. Questo, però, non si deve al fatto che il grado in cui qualcuno si merita la fiducia è del tutto imprevedibile. Succede perché i criteri che usiamo per fare queste previsioni sono fallaci. Diamo troppa enfasi alla reputazione e alla fiducia percepita, ignorando il fatto che il comportamento umano è sempre sensibile rispetto al contesto e può spesso essere valutato meglio con il nostro intuito.

Perciò, quando denaro e risorse della vostra azienda sono in questione, come potete migliorare la vostra capacità di stabilire chi meriti fiducia e aumentare di conseguenza le vostre probabilità di successo? Questo articolo si base su nuove ricerche per dimostrare come opera il processo di dare fiducia e offre quattro punti da tenere a mente la prossima volta che dovrete decidere se fare business o meno con un nuovo partner: l’integrità può variare, il potere corrompe, la fiducia spesso maschera l’incompetenza, ma va molto bene se date fiducia alle vostre sensazioni.

prezzo 5,00

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500

Temi più seguiti

Partner center