Trovate la vostra strategia nel nuovo scenario globale

Come conseguenza del crollo del 2008 la domanda resterà debole per diversi anni e i Governi assumeranno un ruolo più attivo, e forse protezionistico. Molte saranno le imprese che dovranno impegnarsi maggiormente per adeguarsi alle norme locali. Le imprese dovranno anche essere più selettive negli investimenti, prestare maggiore attenzione ai concorrenti dei mercati emergenti e ricostruirsi una reputazione.Le grandi economie in via di sviluppo continuano a presentare le migliori opportunità di mercato, ma le aziende dovranno espandersi anche in segmenti ancora scarsamente serviti nei Paesi più ricchi. Ciò significherà offrire un numero maggiore di prodotti personalizzati a prezzi più bassi. Le economie emergenti svolgeranno anche un ruolo maggiore sia nell’innovazione di processo sia nell’innovazione di prodotto.Il potere organizzativo delle unità locali aumenterà e le aziende trasferiranno funzioni chiave fuori dalla casa madre. Allo stesso tempo dovranno dedicarsi alla formazione di un pool di talenti più diversificato per riflettere la nuova realtà organizzativa. La gestione di una manodopera più diversificata necessiterà di una forte identità aziendale e di investimenti in tecnologie di comunicazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500

Temi più seguiti

Partner center