Ritirata coraggiosa

Le aziende che operano con vecchie tecnologie spesso reagiscono a un’innovazione radicale tentando o di combatterla o di adottarla. Ma per molte di esse è una battaglia persa. La scelta migliore può essere, sorprendentemente, quella di ripiegare purché in maniera coraggiosa.Esistono due tipi di ritirata coraggiosa: trincerarsi in una nicchia del mercato tradizionale, in cui la vecchia tecnologia sia meglio attrezzata della nuova per soddisfare i bisogni dei clienti, oppure ricollocarsi in un nuovo mercato, in cui la vecchia tecnologia rappresenta una proposta intrinsecamente migliore.Come la transizione a una tecnologia nuova, anche una ritirata di questo tipo comporta notevoli cambiamenti organizzativi, tra cui la riorganizzazione delle risorse umane e della struttura dei costi, per non parlare della difficoltà di far passare l’idea stessa di un ripiegamento agli occhi degli stakeholder interni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500

Temi più seguiti

Partner center