Lezioni di leadership dall’India

I leader delle aziende indiane più grandi e dalla crescita più rapida sanno mantenere una visione di lungo termine e focalizzata sull'interno. Per loro, la capacità di motivare e far crescere i dipendenti è prioritaria rispetto all'attenzione da dedicare agli interessi a breve termine degli azionisti.Per coinvolgere i dipendenti, questi leader creano un senso di missione sociale che assume un ruolo centrale all'interno della cultura aziendale, incoraggiano l'apertura attraverso lo sviluppo e la creazione di sistemi da loro appositamente pensati per garantire trasparenza, fanno crescere i dipendenti favorendo la comunicazione e lasciando che le decisioni vengano prese anche dal personale, oltre al fatto di investire molto in formazione.Nessuna di queste pratiche è, da sola, particolarmente nuova, ma i leader indiani le combinano in modo coerente, riuscendo ad attribuire loro la giusta enfasi. Gli autori consigliano ai leader occidentali di adattare questo approccio manageriale alle proprie circostanze, sforzandosi di centrare in particolare due obiettivi facilmente raggiungibili: investire in formazione e rafforzare la missione sociale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500

Temi più seguiti

Partner center