Superforecasting: come migliorare la capacità di giudizio della vostra azienda

Singoli e organizzazioni sono notoriamente poco capaci di valutare la probabilità degli eventi incerti. Le previsioni sono spesso colorate dalla comprensione che chi le fa ha di argomenti statistici di base, dalla sua suscettibilità ai bias cognitivi, dal desiderio di influenzare il pensiero altrui e da preoccupazioni di immagine. Di fatto le previsioni rimangono spesso intenzionalmente sul vago in modo da massimizzare lo spazio di manovra nel caso si rivelino errate. Ma naturalmente sbagliare un giudizio può avere serie conseguenze.

Sulla base di una ricerca condotta su un milione di previsioni effettuate da 25.000 soggetti, gli autori hanno individuato un insieme di pratiche in grado di migliorare le capacità previsionali delle aziende: formare ai fondamenti della statistica e informare sui bias cognitivi; discutere e perfezionare le previsioni in team; monitorare la performance e restituire rapidamente il feedback.

Per migliorare la loro capacità previsionale le aziende dovrebbero tenere traccia in tempo reale di come i loro vertici formulano i giudizi, compresi i presupposti sottostanti, le fonti dei dati, gli eventi esterni e così via. Decisivo per il successo è, tra le altre cose, richiedere previsioni frequenti e precise e poi misurarne l’accuratezza per poterle confrontare tra loro. 

prezzo 5,00

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500

Temi più seguiti

Partner center