Trovare la strada giusta

Per mettere in atto una nuova strategia di norma occorrono nuove risorse e capacità, ma la maggior parte delle aziende va a cercarle nel modo sbagliato.Dopo uno studio di 10 anni su 162 aziende di telecomunicazione, gli autori hanno scoperto che le organizzazioni che mettono in campo tutti i mezzi a loro disposizione ottengono risultati molto migliori di quelle che adottano strategie ristrette. Eppure, la maggior parte delle aziende si ostinano a utilizzare soprattutto un metodo, sia che stiano sviluppando qualcosa che è già all’interno dell’azienda, realizzando delle partnership, sia che ricorrano a un M&A. lo schema che viene indicato in questo articolo può aiutare le imprese a ponderare in modo più strategico le proprie opzioni.Per scegliere le tattiche migliori per la situazione che vi compete, chiedetevi se le risorse di cui già disponete corrispondano alle vostre nuove esigenze. Se la risposta è sì, ha senso proseguire con lo sviluppo dall’interno. Altrimenti sarebbe bene che andiate a vedere fuori dall’azienda. Dopo di che, per capire quale tipo di relazione dovreste perseguire con un fornitore esterno, stabilite se tutte le parti coinvolte potranno avere una visione condivisa del valore delle risorse. Se è così, un contratto d’acquisto è la scelta da fare; altrimenti, prendete in considerazione una partnership o un’acquisizione. Dato che un M&A è l’opzione più complessa, riservatela a casi in cui paga veramente poter disporre di una relazione approfondita con chi fornisce le risorse.

prezzo 5,00

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500

Temi più seguiti

Partner center