L'EXPORT IN USA DELL'AGRO-ALIMENTARE MADE IN ITALY

Convegno

L'EXPORT IN USA DELL'AGRO-ALIMENTARE MADE IN ITALY

La presenza delle aziende italiane del settore agro-alimentare sul mercato americano si va consolidando e i casi di successo sono sempre più numerosi. Gli spazi di crescita per le aziende più qualificate sono estremamente ampi poichè la domanda dei consumatori americani per prodotti di qualità e brand riconosciuti è in continua ascesa.

L’export dei prodotti di qualità dell’agro-alimentare è dunque spesso una strategia vincente, ma in molti casi una scelta anche più opportuna è quella di andare oltre la fase commerciale investendo, in modo autonomo o appoggiandosi a partner locali, per stabilire attività produttive che riducono la distanza tra l’azienda e il consumatore finale e consentono di sfruttare al meglio i vantaggi competitivi specifici del mercato di destinazione.

Nell’incontro di The Ruling Companies del prossimo 20 aprile si analizzeranno le grandi opportunità offerte dal mercato americano e alcuni casi di particolare successo che indicano la strada da seguire.

Interventi di:

Antonio Cellie, Amministratore delegato, Fiere di Parma

Luigi Consiglio, Presidente, GEA

Simone Crolla, Consigliere delegato, American Chamber of Commerce in  Italy

Luca Ferrarini, Amministratore delegato, Gruppo Ferrarini

Alberto Fontana, Presidente, Salov/Berio

Roberta Marracino, Direttore Ufficio Studi e Comunicazione, SACE

INGRESSO RISERVATO AI SOCI. 

NON SOCI: per richiedere un invito personale inviare un'email a: cortella@rulingcompanies.org .

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500

Temi più seguiti

Partner center