Giugno 2017

Quale strategia utilizzate per i vostri dati?

Quale strategia utilizzate per i vostri dati?

Benché la capacità di gestire fiumi di dati sia diventata decisiva per il successo delle aziende, la maggior parte di esse non è ancora a regime su questo punto. Oltre il 70% dei dipendenti ha accesso a informazioni che non dovrebbe conoscere. Le violazioni di dati sono all’ordine del giorno, set di dati “inquinati” si propagano nei silos e la tecnologia informatica delle aziende spesso non è all’altezza di quanto le viene richiesto di fare.
In questo articolo gli autori delineano un quadro di riferimento per l’elaborazione di una solida strategia di gestione dei dati che sia applicabile in tutti i settori e a tutti i livelli di maturità dei dati stessi. Questa cornice è in grado di aiutare i manager a chiarire se lo scopo primario dei propri dati è “difensivo” oppure “offensivo”. La difesa dei dati ha a che vedere con la minimizzazione dei rischi: assicurare il rispetto delle normative, utilizzare le analitiche per individuare e combattere le frodi e costruire sistemi per prevenire i furti. L’offensiva dati punta invece a sostenere obiettivi di business quali aumento del fatturato, redditività e soddisfazione della clientela.
Questo approccio permette di progettare una gestione dei dati che sia al servizio della strategia complessiva dell’azienda.

prezzo 5,00

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500

Temi più seguiti

Partner center