Il paradosso della produttività

Gli esseri umani non lavorano come dei computer: non possono funzionare ad alte velocità e ininterrottamente, gestendo più programmi in contemporanea. Le persone danno il meglio quando alternano momenti di forte concentrazione ad altri in cui si ricaricano. I dipendenti, quindi, possono aumentare la propria efficacia praticando semplici rituali che alzano i loro livelli energetici, come fare una passeggiata quotidiana per “riprendere fiato” (emotivamente parlando) o spegnere l'e-mail in momenti prestabiliti e potersi così concentrare su altro. Se le aziende non solo consentono, ma anche incoraggiano i dipendenti a creare e a praticare abitudini di questo tipo verranno premiate con una forza lavoro più impegnata, produttiva e concentrata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500

Temi più seguiti

Partner center