Tirare fuori il meglio dalle critiche

Un feedback è cruciale, ma quasi tutti – dai nuovi assunti ai dirigenti di livello “C” – hanno dei problemi quando lo ricevono. Gli autori, che hanno trascorso 20 anni lavorando con i manager sulle loro difficoltà in tema di relazioni, definiscono sei passi che vi possono aiutare a trasformare un feedback in uno strumento importante e non minaccioso. 

Imparate a conoscere le vostre tendenze. Cercate gli schemi nel vostro modo di rispondere: vi difendete? Ve ne infischiate? Una volta che avete capito le vostre procedure standard di risposta, potete effettuare scelte migliori per evolvere.

Separate il “che cosa” dal “chi”. I vostri sentimenti per il messaggero potrebbero provocarvi un corto circuito che vi impedisce di imparare qualcosa dal messaggio stesso.

Prendetela come un coaching. Lavorate per percepire il feedback come un consiglio benevolo, non come una contestazione.

Smontate il feedback. Evitate giudizi sommari: guardate da dove arrivano i suggerimenti e dove si indirizzano.

Richiedete e orientate il feedback. Non aspettate una revisione formale, chiedete un coaching a piccole dosi.

Sperimentate. Provate a seguire i consigli e vedete cosa succede.

Le critiche non sono mai facili da accettare, ma imparare a trarne valore è essenziale ai fini del vostro sviluppo e successo.

prezzo 5,00

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500

Temi più seguiti

Partner center