Creare una performance sostenibile

Cosa assicura una performance individuale e organizzativa sostenibile? Dipendenti che prosperano: non solo soddisfatti e produttivi, ma anche impegnati a costruire il futuro. Gli autori hanno scoperto che le persone che rientrano in questa descrizione hanno dimostrato, rispetto ai colleghi di pari livello, una performance complessiva migliore del 16%, percentuali di logoramento inferiori del 125%, un 32% in più di coinvolgimento nell'organizzazione e un 46% in più di soddisfazione lavorativa. Il prosperare ha due componenti: la vitalità ovvero la sensazione di essere vivi e in grado di provare emozioni e l'apprendimento, cioè la crescita che deriva da conoscenze e capacità migliori. Alcuni sanno portare in modo naturale la vitalità e l'apprendimento all'interno della propria vita lavorativa, ma la maggior parte dei dipendenti si lascia influenzare dal contesto. I meccanismi per creare le condizioni per questo prosperare (nessuno dei quali richiede sforzi eroici o grandi risorse) sono quattro: margine discrezionale nel prendere decisioni, condivisione delle informazioni sull'organizzazione e sulla sua strategia, riduzione al minimo delle forme di inciviltà e feedback sulla performance. Organizzazioni come Alaska Airlines, Zingerman’s, Quicken Loans e Caiman Consulting hanno scoperto che aiutare le persone a crescere e a rimanere energeticamente cariche sul lavoro non è solo una cosa buona in sé, ma che può anche migliorare la performance in modo sostenibile.Titolo originale: Creating Sustainable Performance HBR, gennaio-febbraio 2012.

prezzo 5,00

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500

Temi più seguiti

Partner center