Ottenete il massimo dalla strategia della vostra azienda

Spesso, la strategia aziendale viene vissuta come qualcosa di astratto dai manager che operano sul campo, che devono poi tradurla in un piano di azione realistico. Esiste, però, un processo chiamato briefing strategico (nato in seno all'esercito) che può aiutali a superare la sfida. Bungay, direttore dell'Ashridge Strategic Management Centre, spiega in questo articolo come questi briefing possano far uscire i manager (e i loro riporti) dalla confusione su un insieme complesso di obiettivi e di misurazioni della performance, portandoli a una chiarezza su quali siano gli obiettivi su cui ci si deve concentrare e con quale ordine di priorità. Usando come esempio un case study di sua invenzione, Bungay illustra le cinque fasi critiche del processo: 1. Definite il vostro intento o quello che ci si aspetta facciate e per quale motivo. 2. Adattatelo al contesto specifico della vostra azienda. 3. Determinate quali saranno i parametri sulla base dei quali sarà possibile stabilire se avrete raggiunto o meno il vostro obiettivo.4. Definite i compiti che il vostro intento implica.5. Definite i confini o i limiti entro cui dovrà muoversi il vostro team. Anche un solo briefing sulla strategia può aiutare un team a produrre risultati migliori, ma la vera magia avviene quando il briefing coinvolge l'intera organizzazione. Quando questo si verifica, la strategia aziendale viene suddivisa in una miriade di elementi disgiunti, ma collegati fra loro. Alla fine, tutto il personale sarà allineato rispetto alla strategia e autonomo dal punto di vista operativo: una combinazione che rappresenta una delle caratteristiche principali delle organizzazioni ad alta performance.Titolo originale: “How to Make the Most of Your Company’s Strategy”, HBR, January-February 2011.

prezzo 5,00

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500

Temi più seguiti

Partner center