Allevare talenti in un mondo ipercompetitivo

Le aziende che vendono servizi professionali (PSF), come tante altre aziende, sono alle prese con i problemi della competizione globale, della sempre maggiore regolamentazione e del rapido turnover dei dipendenti. In un settore orientato alle persone, la capacità di trattenere i talenti ha un’importanza particolare. DeLong e Gabarro, della Harvard Business School, insieme a Lees, un ex dirigente della Morgan Stanley e della Ernst & Young, affermano che una PSF può ottenere un prezioso vantaggio competitivo rinnovando la propria focalizzazione sul mentoring. Le approfondite interviste effettuate dagli autori ai professional di più di trenta PSF hanno evidenziato quattro principi che le aziende dovranno seguire per riscoprire quest’arte ormai perduta. Principio n. 1: il mentoring è personale. Anziché affidarsi a programmi standardizzati, i mentori devono dare frequentemente – e correttamente - consigli sinceri e un autentico supporto professionale. I partner delle PSF sanno usare efficacemente con i clienti le loro vaste capacità di relazione interpersonale; se le usassero con i colleghi più giovani otterrebbero dei benefici ancora maggiori. Principio n. 2: non tutti sono giocatori di serie A. Un minimo di attenzione dedicato a un giocatore di serie B ha lo stesso effetto di un grosso investimento psicologico su un giocatore di serie A. Poiché i giocatori di serie B costituiscono circa il 70% del personale delle PSF, è sicuramente tempo ben speso. Principio n. 3: gli incarichi professionalizzanti sono molto scarsi, il che limita il numero delle opportunità di apprendimento a disposizione dei collaboratori. Utili alternative sono l’affiancamento ai professional più esperti e l’assegnazione di progetti di ricerca o di altro tipo che non coinvolgono i clienti, ma contribuiscono comunque a promuovere l’expertise. Principio n. 4: il mentoring è un processo a due vie. Oltre ad apprendere dai loro colleghi più anziani, i giovani professional devono imparare anche ad attrarre dei mentori naturali – e a fare mentoring tra di loro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500

Temi più seguiti

Partner center