Governare il Management System

Le aziende hanno sempre faticato a mettere in equilibrio le pressioni dell’operatività quotidiana con le priorità strategiche di lungo termine. È una tensione critica: dei processi ultra sofisticati non porteranno al successo in assenza della giusta direzione strategica, e la miglior strategia del mondo non porterà da nessuna parte in assenza di operations efficaci per la sua esecuzione. In questo articolo Kaplan, della Harvard Business School, e Norton, fondatore e consigliere di amministrazione del Palladium Group (denominato in precedenza Balanced Scorecard Collaborative), spiegano come gestire efficacemente sia la strategia, sia le operations, collegandole strettamente in un sistema di management chiuso. Il sistema si articola in cinque fasi, la prima delle quali è lo sviluppo della strategia che deriva dalla missione, dalla visione e dai valori fondativi dell’azienda e dall’analisi dei suoi punti di forza, dei suoi punti deboli e del suo ambiente competitivo. Nella fase successiva, i manager traducono la strategia in obiettivi e in iniziative con l’uso di mappe strategiche che organizzano gli obiettivi per temi omogenei, e di balanced scorecard che legano gli obiettivi ai parametri di performance. La fase tre comporta lo sviluppo di un piano operativo per la realizzazione degli obiettivi e delle iniziative. Il piano include dei miglioramenti al processo di targeting e la predisposizione di piani di vendita, di piano di ottimizzazione delle risorse e della capacità, e di budget dinamici. Nel mettere in azione i piani (fase quattro), i manager analizzano dati operativi, ambientali e competitivi, valutano i progressi compiuti e identificano eventuali barriere all’esecuzione. Nell’ultima fase, testano la strategia, analizzando i costi, la profittabilità e le correlazioni tra strategia e performance.Se le assumption di base appaiono erronee, aggiornano la strategia dando inizio a un altro circuito. In questo articolo gli autori presentano non solo uno schema esauriente per una corretta esecuzione della strategia, ma anche una “cassetta degli attrezzi” completa, che si avvale di esempi relativi a HSBC Rail, CIGNA Property & Casualty, e Store 24. Il kit include anche schemi di riferimento sviluppati da grandi esperti di management, e gli autori spiegano dove si integrano nel ciclo di management e come applicarli. (Titolo originale: “Mastering the Management System”, January 2008).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500

Temi più seguiti

Partner center