Lezioni di leadership dalle grandi aziende familiari

Lezioni di leadership dalle grandi aziende familiari

 

Secondo il Family Business Institute, soltanto il 30% delle aziende familiari arriva alla seconda generazione, soltanto il 12% è ancora sul mercato alla terza generazione e appena il 3% arriva alla quarta e ancora più in là. Perfino le aziende familiari più longeve spesso registrano un calo significativo a seguito di una successione gestita male.

Gli autori, tutti soci della società internazionale di selezione del personale Egon Zehnder, hanno collaborato con la Family Business Network International per analizzare 50 aziende familiari di primo piano. Attraverso interviste con manager sia interni che esterni alla famiglia proprietaria, hanno scoperto che le aziende familiari di maggior successo fanno bene quattro cose: (1) stabiliscono buone prassi di governance, separando famiglia e impresa e garantendo la supervisione di un CdA composto da professionisti. (2) Fanno attenzione a non perdere l’elemento che costituisce la loro specificità, una caratteristica che gli autori definiscono «centralità della famiglia». (3) Valutano i leader futuri non solo in base alle competenze, ma anche in base alla loro sintonia con i valori dell’azienda. (4) Seguono un processo di selezione disciplinato quando devono valutare i candidati per il ruolo di amministratore delegato, e hanno cura di garantire un supporto rilevante durante il processo di integrazione.

 

 

 

prezzo 5,00

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500

Temi più seguiti

Partner center