E’ troppo tardi per sbarcare in Cina?

È il momento giusto per entrare o per espandersi nel mercato cinese? Sbarcare in un Paese complesso come la Cina senza comprenderne il contesto è pura follia: operare in questo Paese non significa più quello che significava prima. Molte aziende sono convinte di aver capito come muoversi in Cina, ma la dimensione e l’intensità del cambiamento in atto nell’economia cinese rendono inadeguate anche molte strategie di successo.Anche se ha iniziato a liberalizzare l’economia nel 1978, il governo cinese ha sempre tenuto sotto controllo le imprese, cercando di mettere in equilibrio l’esigenza della crescita economica con il desiderio di mantenere la stabilità politica e sociale. Il Governo impedisce tuttora alle aziende estere di entrare in settori strategici come le telecomunicazioni e i media. I CEO devono perciò sviluppare una nuova strategia per la Cina che non può ridursi unicamente a un piano per vendere o per approvvigionarsi: l’autore la definisce una strategia mondiale con la Cina al centro. E per formulare una strategia adeguata, i dirigenti d’azienda possono rispondere alle cinque domande presentate nell’articolo, che si applicano a quasi tutti i settori e a quasi tutte le situazioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500

Temi più seguiti

Partner center